GRANDE SUCCESSO PER I PRANZI PRE PARTITA DELL'ESTORIL


SONO GIÀ UN SUCCESSO I PRANZI PRE PARTITA DELL’ESTORIL: L’ORIGINALE INIZIATIVA GASTRONOMICA RIVOLTA ALLE SQUADRE DEL CALCIO DILETTANTISTICO PRENDE PIEDE E SI ESTENDE, COMPLICE UNO DEI PIÙ BEI CAMPI DA CALCETTO A 5 DELLA CITTÀ


Quello pre partita è un pasto fondamentale per i calciatori che, al pomeriggio della domenica, scendono in campo. La squadra, infatti, deve pranzare con le lancette dell’orologio indietro di qualche ora. E i titolari del ristorante/pizzeria Estoril (Corso Italia 7, tel. 010 3623754; Internet: www.estorilbeachclub.com), questo lo sanno bene e hanno deciso di offrire un servizio che sta riscuotendo un grande successo: i pranzi pre partita. Alcuni dei titolari, come Antonio Rizza per esempio, anno avuto un passato di eccellenti calciatori e quindi sono sensibili all’argomento. «I pranzi pre partita della domenica consentono alla squadra di mangiare con calma, senza stress e, ovviamente, il cibo è scelto per non pesare sulla prestazione fisica che i ragazzi dovranno sostenere. L’Athletic Club, prima squadra, viene da noi per le 11,30, mangia in tranquillità e poi si dirige al match con la mente libera. Si occupa del menù il nostro chef Pietro Milani, che propone pasta con il pomodoro fresco, prosciutto crudo di Parma con patate lesse, oppure bresaola, e crostata, in quantità idonee a garantire la giusta tenuta fisica in campo. Credo che il servizio che offriamo sia importante per gli sportivi, ma non solo. Infatti, le persone che decidono di sfruttare al meglio una bella giornata, possono pranzare da noi in anticipo rispetto ad altri locali, quel che nei paesi anglosassoni si chiama brunch», ha spiegato Paolo Papi, responsabile del campo da calcio a 5 dell’ Estoril.

Questo genere di iniziative nasce anche grazie alla cultura sportiva che gravita attorno al locale, che vanta un campetto da calcio da sempre molto frequentato dagli amanti dello sport più bello del mondo. Il campo da calcetto (a 5 giocatori) in Corso Italia 7 d, infatti, oltre a regalare al giocatore una vista mozzafiato, essendo limitrofo al mare, offre anche una serie di servizi assolutamente all’avanguardia e convenienti. Il manto erboso è stato ristrutturato l’anno scorso con l’inserimento di un’erba sintetica di grande qualità che consente il giusto scorrimento della sfera.

Il campo è dotato di due spogliatoi con svariate docce calde e di un’illuminazione studiata nel dettaglio per non lasciare zone in ombra. Si può prenotare dalle 9 fino alle 24: un’ora 50 euro senza luci; 60 euro con le luci. La struttura sportiva è ovviamente convenzionata con il ristorante/pizzeria che, rimanendo aperto oltre le 24, offre la possibilità di cenare anche dopo l’ultima ora disponibile per giocare. Chi decidesse di fermarsi a cenare, dopo aver giocato, godrà di convenzioni. Il campo può essere affittato, per allenarsi nello stretto, da squadre dilettantistiche. Ma il campo dell’Estoril guarda anche alle leve dei più giovani, organizzando tornei e terzi tempi. «Stiamo portando avanti un progetto con la società Athletic Club per organizzare un trofeo invernale per i più piccoli - ha continuato Papi - Inoltre, visto che crediamo che lo sport debba trasmettere valori positivi, ci facciamo anche promotori di partite terzo tempo. Ovvero: se due squadre di bambini si affrontano in campionato la domenica, il lunedì possono venire a giocare da noi un’amichevole per diventare amici e lasciarsi magari alla spalle gli screzi della partita ufficiale. Questo genere di iniziativa, che organizziamo in sinergia con le società, vuole far capire che le partite sono divertimento e gioco e non battaglie. Il terzo tempo, infatti, esiste già in altri sport come il rugby. Ovviamente dopo il match, tutti i bambini, insieme, possono mangiare la pizza».

L’ottimo servizio, l’aria sana che si respira sia a livello sportivo che naturale, ha spinto anche ex stelle del calcio come Claudio Onofri ed Enrico Nicolini a scegliere di giocare la partitella settimanale proprio al campetto in questione. Un vero e proprio derby di Corso Italia, quello fra Onofri e Nicolini. L’organizzazione guarda anche al futuro. «Vogliamo organizzare un torneo estivo di squadre di quartiere - ha concluso Antonio Rizza, uno dei titolari della società che gestisce l’Estoril ed ex calciatore delle giovanili della Samp - un’occasione unica e simpatica per vedere in una competizione sportiva varie realtà di Genova».


INFORMAZIONI

Estoril Beach Club

Corso Italia 7

Tel 010 3623754

Internet: www.estorilbeachclub.it

E-mail: info@estorilbeachclub.it

Nessun commento:

POST RECENTI